Cipolla Dorata

SCARICA SCHEDA
Cipolla Dorata
La cipolla dorata sprigiona il suo intenso aroma soprattutto se consumata cotta ed è quella più usata nella cucina italiana.
Stagione: Estate, Inverno Origine: Tradizionale Tipologia: Verdura
Indicazioni su come coltivare la pianta

Vuoi sapere come coltivare questa PIANTA?

  • Storia e curiosità sulla Cipolla Dorata
    STORIA E CURIOSITÀ

    Usata sin dall'antichità per curare malattie, barattare oggetti e dare forza ed energia, la cipolla dorata è quella che, in genere, si presta meglio di altre alla cottura. Raramente viene consumata cruda poiché essa è adatta per il soffritto, per le zuppe, le frittate e i risotti. Un ottimo rimedio per evitare “le lacrime” mentre si sbuccia è quello di immergere la cipolla in una bacinella d'acqua per circa un'ora prima di usarla.




Zuppa di Cipolle

Scarica Ricetta
Zuppa di Cipolle

PRESENTAZIONE

La zuppa di cipolle è un piatto tipicamente invernale, veloce e semplice da preparare, gustoso e tutto sommato anche leggero.

INFORMAZIONI

PREPARAZIONE: 30 min

DIFFICOLTÀ: Facilissima

COTTURA: 30 min

DOSI PER: 4 persone

INGREDIENTI

450 g di cipolle possibilmente dorate

50 g di burro

4 cucchiai di olio extravergine di oliva

1 cucchiaino di zucchero

Brodo di carne q.b.

20 g di farina 00

Sale e pepe q.b.

Sfilatino di pane a fette q.b.

100 g di formaggio grattugiato


PREPARAZIONE

1) Taglia le cipolle a fettine sottili e mettile in una padella insieme al burro e 4 cucchiai d'olio.
2) Cuoci il tutto a fuoco basso per 10 minuti, con un cucchiaino di zucchero, fino a quando le cipolle non si ammorbidiscono (fai attenzione a non bruciarle).
3) Aggiungi una spolverata di farina e mescola. Successivamente versa il brodo già preparato e lascia cuocere per circa mezz'ora.
4) A fine cottura, aggiungi sale e pepe per regolare il sapore della zuppa.
5) Prendi le fette di pane, tagliale e abbrustoliscile.
6) Versa la zuppa in quattro recipienti di coccio (per mantenerla calda puoi lasciarla in forno); appoggia sopra le fette di pane. Servi anche con del formaggio grattugiato.


Scopri di più