Lenticchie Nere

SCARICA SCHEDA
Lenticchie Nere
Le lenticchie nere sono una varietà di lenticchie di origine siciliana e sono apprezzate per l’elevato potere nutritivo.
Stagione: Estate Origine: Tradizionale Tipologia: Verdura
  • Storia e curiosità sulla Lenticchie Nere
    STORIA E CURIOSITÀ

    Le lenticchie sono il legume più antico coltivato dall’uomo. Le prime tracce della loro diffusione risalgono al 7000 a.C. in Asia. Questa varietà di lenticchia è un’antica cultivar tipica dell’entroterra siciliano, specie in provincia di Enna: è quasi in via di estinzione a causa di una coltivazione estremamente laboriosa e tecniche colturali svolte tutte manualmente.




Crema di Lenticchie con crostini e olio di zucca

Scarica Ricetta
crema-di-lenticchie

PRESENTAZIONE

La crema di lenticchie con crostini è un piatto nutriente da gustare soprattutto in inverno, in compagnia, magari davanti al fuoco acceso.

INFORMAZIONI

PREPARAZIONE: 15 min

DIFFICOLTÀ: Bassa

COTTURA: 105 min

DOSI PER: 4 persone

INGREDIENTI

250 g di lenticchie (nere o rosse)

1 scalogno

1 carota

1 litro d'acqua circa

1 costa di sedano

Olio, sale e pepe q.b.

Origano o rosmarino q.b.

Crostini di pane dorati

Olio di zucca q.b.


PREPARAZIONE

1) Per prima cosa, lavate bene le lenticchie.
2) Tritate il sedano, la carota e lo scalogno e cuocete con un filo d'olio per pochi minuti.
3) Unite le lenticchie, mescolate e aggiungete dell'acqua.
4) Dopo circa un'ora di cottura, regolate il composto con sale e pepe. Poi, con un frullatore a immersione, agite finché non si forma una crema. Unite l'origano o il rosmarino (a seconda dei gusti).
5) Lasciate in cottura per un'altra mezz'ora.
6) A fine cottura aggiungete i crostini dorati (oppure del pane rosolato al forno e tagliato a pezzettini) e guarnite con un filo d'olio di zucca.


Scopri di più