Melone Giallo Invernale

SCARICA SCHEDA
Melone Giallo Invernale
Comunemente chiamato "melone invernale", ha un sapore dolce, nonostante sia tipico dei mesi freddi. Ha la caratteristica di poter essere conservato a lungo, fino a gennaio. Nonostante sia consumato come frutto, è un ortaggio che appartiene alla stessa famiglia di cetrioli e zucchine.
Stagione: Autunno, Estate, Inverno Tipologia: Frutta Origine: Tradizionale
Indicazioni su come coltivare la pianta

Vuoi sapere come coltivare questa PIANTA?

  • Storia e curiosità sulla Melone Giallo Invernale
    STORIA E CURIOSITÀ

    Le sue origini sono ancora oggi incerte: secondo alcuni la pianta del Melone ha origine in Asia, secondo altri in Africa; fu esportato nel Mediterraneo verso il XV sec. a.C. Recenti scoperte hanno però scovato semi di Melone in Sardegna risalenti all'età del Bronzo. In Egitto è ancora oggi simbolo di fertilità. Ai tempi dei Romani si usava molto come ingredienti principale per insalate e contorni salati; in quest'epoca furono persino tassati i meloni che pesavano più di 200 gr. In Sicilia, chiamato "cartucciaru", cresce nelle zone di Trapani, Palermo ed Agrigento.




Frullato di Melone Giallo

Scarica Ricetta
Frullato Melone Giallo

PRESENTAZIONE

Il frullato al melone giallo ha un'azione dissetante, ottimo per gli sportivi e per chi è a dieta. Facile da preparare è ottimo anche per assicurarsi il funzionamento ottimale della tiroide.

INFORMAZIONI

PREPARAZIONE: 5 min

DIFFICOLTÀ: Facilissima

DOSI PER: 3 persone

INGREDIENTI

1 melone giallo

100ml di latte

3 cubetti di ghiaccio

Menta fresca q.b.


PREPARAZIONE

1) Taglia il melone in sezioni (è preferibile scegliere un frutto maturo), eliminando ovviamente semi e buccia.
2) Frulla il melone insieme al latte; quest'ultimo può essere sostituito da 1 vasetto di yogurt bianco.
3) Unire i cubetti di ghiaccio e la menta.
4) Tritare fino ad ottenere un frullato omogeneo.
5) Versare nei bicchieri e servire freddo.


Scopri di più