Ciliegia Bianca

Ciliegia Bianca
La ciliegia bianca è pregiata perché non si trova quasi più negli orti o nei frutteti. Ha un gusto dolce, ma leggermente più acido rispetto alle altre.
Stagione: Estate Tipologia: Frutta Origine: Tradizionale
Indicazioni su come coltivare la pianta

Vuoi sapere come coltivare questa PIANTA?

  • Storia e curiosità sulla Ciliegia Bianca
    STORIA E CURIOSITÀ

    Questa varietà di ciliegia, chiamata Moscatella in Toscana e Limona in Umbria, una volta era diffusa anche al Nord. Già nel Seicento, alla corte dei Medici, i pittori dell'epoca la raffiguravano nei loro quadri. Rispetto a quella rossa contiene meno calorie, ma comunque ha le stesse proprietà delle altre ltre che le vitamine A, B1, B2 e C. Per il suo colore chiaro si difende bene dagli uccelli, e viene di solito usata candita o sciroppata, perché non perde il suo colore.




Cheesecake alle Ciliegie

Scarica Ricetta
Cheesecake alle ciliegie

PRESENTAZIONE

La cheesecake alle ciliegie è una delle torte più deliziose e popolari, apprezzata da bambini e adulti e ottima in estate per il suo gusto fresco.

INFORMAZIONI

PREPARAZIONE: 60 min

DIFFICOLTÀ: Media

DOSI PER: 8 persone

INGREDIENTI

200 g di biscotti secchi al cioccolato

100 g di burro

750 g di ricotta vaccina

250 g di formaggio spalmabile fresco

50 g di zucchero a velo

20 g di gelatina in fogli

700 g ciliegie denocciolate

Succo di 1 limone

200 g di zucchero semolato


PREPARAZIONE

Realizza la base:
1) Trita nel mixer i biscotti per ottenere una polvere fina.
2) Amalgama il burro fuso ai biscotti.
3) Versa il composto in uno stampo a cerniera (foderato con la carta da forno) e con un cucchiaio premi per compattare la base.
4) Fai riposare in freezer per 30 minuti circa.

Prepara il secondo strato:
5) Realizza lo sciroppo alle cicliegie: lava e denocciola le ciliegie; mettile in un pentolino con lo zucchero, la scorza e il succo di limone.
6) Cuoci il tutto, a fuoco basso, per 10 minuti.
7) Fai la crema: mescola la ricotta, il formaggio fresco e lo zucchero a velo.
8) Metti in ammollo la gelatina per 10 minuti in acqua fredda; a seguire
prendi lo sciroppo delle ciliegie ottenuto dalla cottura, mettilo in un altro pentolino e sciogli, a fuoco basso, la gelatina ammorbidita.
9) Lascia raffreddare lo sciroppo e uniscilo alla crema.
10) Prendi lo stampo dal frigo e versa al suo interno il composto cremoso sulla base di biscotti.
11) Metti nuovamente lo stampo in frigorifero.

Prepara il terzo strato:
12) Dopo 90 minuti circa, metti in ammollo la gelatina per 10 minuti in acqua fredda.
13) Prendi le ciliegie e sciogli, a fuoco basso, la gelatina ammorbidita.
14) Recupera la torta dal frigorifero e versa la copertura sul composto cremoso.
15) Lasciala rassodare in frigorifero altre 2 ore; prima di servire togli delicatamente il cerchio della tortiera.


Scopri di più