Lenticchie rosse decorticate

SCARICA SCHEDA
Lenticchie Rosse Decorticate
Le lenticchie rosse decorticate si ottengono togliendo la buccia esterna dai semi (processo detto appunto decorticazione). Per questa caratteristica la loro cottura risulta più veloce.
Stagione: Estate Origine: Tradizionale Tipologia: Verdura
  • Storia e curiosità sulla Lenticchie Rosse Decorticate
    STORIA E CURIOSITÀ

    Le lenticchie decorticate sono tra quelle che cuociono più velocemente (senza bisogno di ammollo), grazie al processo di decorticazione a cui sono sottoposte. Vengono usate sia per minestre che per zuppe e sono una qualità molto amata nelle zone orientali. Questo tipo di lenticchie viene spesso consigliato a chi non può o non vuole mangiare carne perché costituiscono un valido sostituto.




Crema di Lenticchie, crostini e olio di zucca

Scarica Ricetta
crema-di-lenticchie

PRESENTAZIONE

La crema di lenticchie con crostini è un piatto nutriente da gustare soprattutto in inverno, in compagnia, magari davanti al fuoco acceso.

INFORMAZIONI

PREPARAZIONE: 15 min

DIFFICOLTÀ: Bassa

COTTURA: 105 min

DOSI PER: 4 persone

INGREDIENTI

250 g di lenticchie (nere o rosse)

1 scalogno

1 carota

1 litro d'acqua circa

1 costa di sedano

Olio, sale e pepe q.b.

Origano o rosmarino q.b.

Crostini di pane dorati

Olio di zucca q.b.


PREPARAZIONE

1) Per prima cosa, lavate bene le lenticchie.
2) Tritate il sedano, la carota e lo scalogno e cuocete con un filo d'olio per pochi minuti.
3) Unite le lenticchie, mescolate e aggiungete dell'acqua.
4) Dopo circa un'ora di cottura, regolate il composto con sale e pepe. Poi, con un frullatore a immersione, agite finché non si forma una crema. Unite l'origano o il rosmarino (a seconda dei gusti).
5) Lasciate in cottura per un'altra mezz'ora.
6) A fine cottura aggiungete i crostini dorati (oppure del pane rosolato al forno e tagliato a pezzettini) e guarnite con un filo d'olio di zucca.


Scopri di più