SCARICA SCHEDA
Noce di Francia
La noce di Francia, anche detta Franquette, è la migliore noce francese per la qualità del frutto e la resistenza al freddo.
Stagione: Autunno Tipologia: Frutta Origine: Tradizionale
Indicazioni su come coltivare la pianta

Vuoi sapere come coltivare questa PIANTA?

  • Storia e curiosità sulla Noce di Francia
    STORIA E CURIOSITÀ

    La noce Franquette è di origini francesi ed è una varietà che ben si adatta ai climi rigidi del nord Italia. La Franquette, insieme alla Mayette e alla Parisienne, è una delle tre varietà di noci francesi dette anche noci di Grenoble. Queste noci hanno ricevuto l’appellativo AOC (Appellation d'Origine Contrôlée), l’equivalente del DOC italiano, grazie ad un decreto legge del 1938.




Mucenici rumeni

Scarica Ricetta
mucenici-rumeni

PRESENTAZIONE

Questi dolcetti, tipici della Romania, sono facili da preparare e molto profumati; di solito si preparano il 9 marzo.

INFORMAZIONI

PREPARAZIONE: 60 min

DIFFICOLTÀ: Bassa

COTTURA: 20 min

DOSI PER: 8 persone

INGREDIENTI

550 g farina

3 uova

25 g lievito di birra fresco

100 g zucchero

300 g noci tritate

50 g zucchero di canna

150 ml latte

70 g burro

1 vanillina

1 scorza d’arancia

1 scorza di limone

Miele q.b. per decorare

Noci q.b. per decorare


PREPARAZIONE

1) Sciogli in 150 ml di latte intiepidito il lievito di birra, con 20 g di zucchero. In una ciotola capiente metti la farina insieme al lievito, poi aggiungi lo zucchero, il burro fuso, la scorza dell’arancia, del limone e la vanillina.
2) Incorpora le uova e il latte, poco alla volta, impastando il tutto per 10/12 minuti per ottenere un composto omogeneo e morbido.
3) Ora metti l’impasto in una ciotola oleata e coperta dalla pellicola trasparente; lasciala lievitare in un posto caldo e asciutto per 1 ora o almeno fino a quando avrà raddoppiato il suo volume.
4) Nel frattempo, in un piatto metti le noci tritate con lo zucchero di canna per creare una sorta di farina grossolana.
5) Una volta che l’impasto è ben lievitato, portalo su una spianatoia. Prima schiaccialo leggermente con le mani, poi dividilo in 8 palline uguali. Ogni singola pallina va modellata a forma di bastoncino lungo circa 30 cm. Arrotola il serpente di pasta e poi schiaccia insieme le due estremità per creare un anello che ripiegherai su se stesso per creare un 8.
6) Prepara una teglia con la carta da forno e sistemaci sopra i mucenici. Spennellali con un uovo sbattuto e infornali per circa 20 minuti a 180°, fino a quando saranno dorati.
7) Una volta sfornati e raffreddati i mucenici, spennellali con il miele e passali nel trito di noci e zucchero.


Scopri di più